PRESENTE & FUTURO

Mission & Vision

Come partner di un percorso innovativo sviluppiamo soluzioni energetiche e di ottimizzazione volte a raggiungere la massima efficienza delle aziende produttive.

Vogliamo rappresentare il punto di riferimento tecnologico per un’industria efficiente e a impatto zero.

80.000

Tonnellate di CO2 non immesse in atmosfera
in 20 anni di impianti IBT Group

DALLE ORIGINI A OGGI

Una storia ad alta efficienza

Oggi IBT Group è uno dei maggiori player nello sviluppo, nella commercializzazione e nell’assistenza di soluzioni per l’autoproduzione energetica ad alta efficienza, con una specifica expertise in applicazioni co- e trigenerative. Dalla consulenza, alla progettazione esecutiva fatta su misura, fino all’installazione dei sistemi e la loro manutenzione, IBT Group rappresenta il vantaggio di un partner unico che racchiude al suo interno tutte le competenze necessarie per il corretto sviluppo di soluzioni su misura.

DALLE ORIGINI A OGGI

Una storia ad alta efficienza

Oggi IBT Group è uno dei maggiori player nello sviluppo, nella commercializzazione e nell’assistenza di soluzioni per l’autoproduzione energetica ad alta efficienza, con una specifica expertise in applicazioni co- e trigenerative. Dalla consulenza, alla progettazione esecutiva fatta su misura, fino all’installazione dei sistemi e la loro manutenzione, IBT Group rappresenta il vantaggio di un partner unico che racchiude al suo interno tutte le competenze necessarie per il corretto sviluppo di soluzioni su misura.

Quando tutto ha inizio

Se nel 2020 abbiamo potuto festeggiare 20 anni di attività, è grazie a un’intuizione di Ilario Vigani, ingegnere nucleare oggi Presidente del Gruppo, che dopo una carriera che lo ha portato a ricoprire ruoli direttivi in diverse aziende nel settore dell’energia, nel 2000 decide di intraprendere il proprio progetto imprenditoriale, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni basate sulle tecnologie più all’avanguardia nel settore della generazione energetica ad alta efficienza. Un proposito visionario per un momento storico in cui termini come “generazione distribuita” o “green economy” erano sconosciuti ai più.

Contemporaneamente si sviluppa anche un’altra storia, quella di Capstone Turbine Corporation. Quest’azienda californiana, i cui fondatori provenivano dalla Douglas Aircraft Company e dalla Allied Signal Aerospace, nei primi anni 2000 aveva appena brevettato una microturbina a gas high-tech altamente innovativa che operava in modo molto simile a quello di un motore a reazione. In questo frangente l’incontro tra le due realtà è determinante, l’Ing. Vigani ne intravede le grandi potenzialità e nel 2001 sceglie di diventare partner esclusivo per il mercato italiano dell’azienda americana rendendo così IBT la prima azienda a introdurre questa innovativa tecnologia nel nostro Paese.

Quando tutto ha inizio

Se nel 2020 abbiamo potuto festeggiare 20 anni di attività, è grazie a un’intuizione di Ilario Vigani, ingegnere nucleare oggi Presidente del Gruppo, che dopo una carriera che lo ha portato a ricoprire ruoli direttivi in diverse aziende nel settore dell’energia, nel 2000 decide di intraprendere il proprio progetto imprenditoriale, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni basate sulle tecnologie più all’avanguardia nel settore della generazione energetica ad alta efficienza. Un proposito visionario per un momento storico in cui termini come “generazione distribuita” o “green economy” erano sconosciuti ai più.

Contemporaneamente si sviluppa anche un’altra storia, quella di Capstone Turbine Corporation. Quest’azienda californiana, i cui fondatori provenivano dalla Douglas Aircraft Company e dalla Allied Signal Aerospace, nei primi anni 2000 aveva appena brevettato una microturbina a gas high-tech altamente innovativa che operava in modo molto simile a quello di un motore a reazione. In questo frangente l’incontro tra le due realtà è determinante, l’Ing. Vigani ne intravede le grandi potenzialità e nel 2001 sceglie di diventare partner esclusivo per il mercato italiano dell’azienda americana rendendo così IBT la prima azienda a introdurre questa innovativa tecnologia nel nostro Paese.

I primi passi

È del 2002 l’installazione del primo impianto di autoproduzione energetica con tecnologia cogenerativa a microturbina a gas “senza olio” anticipando tematiche come la decarbonizzazione, la cogenerazione e la sostenibilità che di lì a poco sarebbero diventati attori economici fondamentali. Il centro ricerche Edison di Trofarello (TO) è il primo sito a ospitare questa tecnologia in Italia, seguito dall’Autogrill Bauli di Verona. È del 2007 la scelta di espandere il nostro business anche all’estero con la fondazione di IBT EUROPE, con sede a Klagenfurt in Austria, allo scopo di commercializzare le nostre soluzioni in tutta Europa.

IBT Connecting Energies GmbH

In quello stesso anno abbiamo fornito le prime microturbine Capstone C30 a biogas per il depuratore di Trento Nord, mentre l’anno successivo abbiamo presentato in Europa la prima C200 al PowerGen Milano. Nel 2012, in seguito alla forte crescita della richiesta di tecnologie cogenerative nei Paesi dell’Europa dell’Est, diventiamo distributore esclusivo Capstone anche per la Polonia. Nel 2013 IBT Srl si fonde con IBT EUROPE GmbH per sviluppare nuovi mercati, company value e asset strategici con uffici a Klagenfurt e a Treviso.

SKILLS

Processo aziendale

Dalla consulenza alla progettazione esecutiva, fino all’installazione dei sistemi e la loro manutenzione, IBT Group significa il vantaggio di partner unico che racchiude al suo interno tutte le competenze necessarie per il corretto sviluppo di soluzioni su misura di efficienza energetica.

SKILLS

Processo aziendale

Dalla consulenza alla progettazione esecutiva, fino all’installazione dei sistemi e la loro manutenzione, IBT Group significa il vantaggio di partner unico che racchiude al suo interno tutte le competenze necessarie per il corretto sviluppo di soluzioni su misura di efficienza energetica.

CI HANNO SCELTO